martedì 8 maggio 2018

PIU' di una MAMMA.


A te che sei lì
come un filo d’erba
con le dita ancorate in terra.
A te dico, non aver paura
nessuno potrà mai dimenticarti.
Nessuno potrà mai smettere di amarti
e non ci saranno mai più stagioni
senza ossigeno e venti maestrali
che ti accarezzeranno come onde
che vanno, ma poi ritornano.
Sei stata più di una mamma.
Ogni giorno sei stata
come il sorgere del sole
e malinconiche e forti aurore.

Nessun commento:

Posta un commento

HO SCELTO LA MIA VITA...Costantino Posa

Se solo avessi alzato gli occhi solo un momento Avrei visto il sole. Avrei visto il volo delle rondini per un anno assente. Se solo avess...