mercoledì 22 febbraio 2017

LINGUAGGIO D'AMORE.


Si comprendo
come è giusto non prendere
tutto per scontato.
Quel linguaggio
in un corpo dimenticato
va continuamente rinnovato.
L'intimità non può farci paura.
Può solo sorprenderci
e quel corpo che cambia
sa che non potrà mai essere
come prima.
Meno intenso e convolgente.
Alcune cose cambiano,
si trasformano.
Altre si affinano
evitano la monotonia
e cercano,
come fosse la prima volta
il battito del cuore.
Senza di quello

Nessun commento:

Posta un commento

PARADISO o INFERNO.

"Mi fermai di colpo, alzando gli occhi al cielo, verso quel mi faceva tremare. Macchie di cielo azzurro si intravvedevano per pochi ...