mercoledì 20 maggio 2015

CANTO di SIRENA.


Non basteranno cento pareti
a tener dentro mille pensieri
per noi dannati dall'essere perfetti.
Continuare il cammino
con gli altri condannati a morte.
Ogni tanto fermarsi
tra il mutismo e la voce
ad origliare il diavolo frettoloso
o l'angelo dignitoso.
Sentirlo sottovoce
quel canto di sirena che attira
e tante volte inganna.

PARADISO o INFERNO.

"Mi fermai di colpo, alzando gli occhi al cielo, verso quel mi faceva tremare. Macchie di cielo azzurro si intravvedevano per pochi ...